Il nuovo ed esclusivo fermentato di riso che unisce le note d’Oriente ed il gusto italiano. Al sorso l’ingresso presenta note di tostato, quasi dolci, tipiche dei lieviti cerevisiae utilizzati, per poi scatenarsi in complesse sensazioni amaro erbacee tipiche dei vermouth piemontesi grazie alle 36 botanicals di cui è infuso. Il finale è umami, quasi sapido, per merito del riso integrale, che dà vita al Nèir. Da bere liscio, ben freddo, “sprizzato” di soda o tonica, o in cocktail classici ed innovativi, alla stregua di un vermouth… con qualcosa in più.